Lun - Ven: 9:00 - 17:30
Sat-Sun Closed
+35621244895
+39111111
55/1 Giuseppe Cali Street,
Ta Xbiex, Malta

AIUTI AI PROGRAMMI DI INVESTIMENTO PER LE GRANDI IMPRESE DELLA PUGLIA

Data di scadenza: 31-03-2021
Regione Di Provenienza: Puglia
Attività Estere: Partecipazione a fiere, Strategia di Marketing Internazionale e pianificazione strategica , Temporary Export Manager e servizi di consulenza
Tipologia Di Azienda: PMI, Grande impresa
Paese Target: Malta, Australia, Croazia, Singapore, Tunisia, Grecia, Spagna, Francia, Bulgaria, Serbia
Ente finanziatore: REGIONI ITALIANE, REGIONE PUGLIA
Tipologia di finanziamento: Finanziamento a Tasso Agevolato
Scadenza: A Sportello
Importo massimo finanziabile: Oltre €100.000

Copia-di-FONDO-REGIONE-puglia-1Vuoi internazionalizzare la tua azienda ed entrare nel mercato maltese? Se sei un’impresa pugliese, questo bando fa al caso tuo!

Scadenza: a sportello

Obiettivo: La Regione Puglia sostiene le grandi imprese negli investimenti dedicati a:

-realizzazione di nuove unità produttive;

-ampliamento di unità produttive esistenti;

-diversificazione della produzione di uno stabilimento esistente per ottenere prodotti mai fabbricati precedentemente;

-cambiamento fondamentale del processo di produzione complessivo di un'unità produttiva esistente.

Le domande di accesso alle agevolazioni devono riguardare programmi di investimento, denominati Contratti di Programma, di importo complessivo delle spese e dei costi ammissibili compresi tra 5 milioni di euro e 100 milioni di euro. 

Chi può fare domanda?

  • Grandi imprese con due bilanci approvati alla data di presentazione della domanda.
  • Piccole e Medie imprese, in regime di contabilità ordinaria, attive e che abbiano approvato almeno due bilanci alla data di presentazione dell'istanza di accesso, aderenti al Contratto di Programma presentato dalla Grande impresa proponente.
  • Due o più Grandi imprese, di cui una sola assuma la responsabilità della proposta contrattuale.

Quali sono le attività finanziabili?

Per le piccole e medie imprese aderenti, devono riguardare investimenti in attivi materiali, che devono essere obbligatoriamente integrati con investimenti in ricerca e sviluppo e/o con investimenti in innovazione tecnologica dei processi e dell’organizzazione. Inoltre possono essere previsti investimenti in servizi di consulenza riguardanti l’ambiente, la responsabilità sociale ed etica, l’internazionalizzazione d’impresa e l’e-business, nonché la partecipazione a fiere. 

CONTRIBUTO FINANZIARIO

Le agevolazioni per aiuti all’innovazione tecnologica, dei processi e dell’organizzazione sono concesse alle PMI aderenti nel limite del 50% della spesa complessiva ritenuta congrua, pertinente e valutata ammissibile.

Le agevolazioni relative ai servizi di consulenza sono concesse alle PMI aderenti nel limite del 45% della spesa complessiva ritenuta congrua, pertinente e valutata ammissibile. Tale limite è elevabile al 50% per le PMI aderenti che hanno ottenuto il Rating di legalità e per le imprese che si associano nella forma della rete d’impresa. 

Come presentare la domanda? 

Per maggiori informazioni riguardo il bando e su come presentare la domanda, contattaci e saremo lieti di aiutarti. 

© Copyright 2021 MALTESE ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE. All Rights Reserved.